MARIO INGHES: BIOGRAFIA ARTISTICA E DISCOGRAFIA

 

NASCITA, CRESCITA E PUNTO DI SVOLTA

Mario Inghes è un chitarrista, compositore e producer sardo, personaggio eclettico le cui sonorità spaziano dall’elettronica sperimentale al Post-Rock esoterico con forti contaminazioni Industrial; la sua musica è caratterizzata dall’utilizzo frequente di accordature non standard e dall’impronta analogica data dall’uso massiccio dei leggendari registratori a nastro magnetico, inoltre, cura personalmente ogni aspetto della produzione e della post-produzione.

Nasce nel 13 febbraio del 1989 a Muravera, una ridente cittadina del Sarrabus (Sardegna Sud-Orientale). Sin dai suoi primi anni di vita mostra un forte interesse per la musica: indirizzato dal padre verso lo studio della chitarra, vi si dedica da autodidatta per tutta l’infanzia e l’adolescenza, sviluppando un vero e proprio amore per le sonorità cupe e taglienti di quella che egli stesso oggi definisce l’ultima vera scena “indie” italiana.

Spinto da questo amore milita in molte band locali sino all’ottobre del 2006, mese in cui un incidente in moto pregiudica definitivamente la mobilità della sua mano sinistra, mettendo a dura prova anche la sua determinazione e conducendolo a una crisi d’identità musicale e personale.

 

 

RINASCITA, SPIRITUALITÀ E FORMAZIONE MUSICALE

A seguito dell’incidente inizia un percorso personale di ricerca interiore e spirituale che nella musica si rifletterà ben presto in un nuovo approccio alla chitarra: non solo riesce a riscattarsi in tempo record, ma lavorerà sulla sua menomazione sino a sviluppare un tocco sulle corde nuovo, unico e immediatamente riconoscibile.

Tra il 2010 e il 2015 si dedica intensivamente allo studio dell’esoterismo e delle filosofie spirituali dell’occulto, dando contemporaneamente vita a svariati progetti musicali che sfociano tutti nella realizzazione di album e singoli sotto diversi pseudonimi e appartenenti a differenti generi e sottogeneri musicali.

È proprio in questi anni che Inghes scopre la sua vocazione per la produzione musicale, studiando fonia, tecniche di registrazione analogica e digitale, tirocinando negli studi della sua isola e saltuariamente prestandosi come turnista in studio di registrazione alla chitarra solista, persino gratis e senza riconoscimenti, pur di apprendere il più possibile sull’arrangiamento, sul missaggio e su ogni altro aspetto del mondo della produzione musicale.

 

 

 

CARRIERA ARTISTICA E PROFESSIONALE

Associato da RockIt.it nel 2016 ad illustrissimi come Trent Reznor e Teho Teardo, con la sua musica si è fatto conoscere e apprezzare anche oltremare, conquistando un posto d’onore accanto ad alcuni tra i più rappresentativi artisti della nuova scena underground internazionale.

Nel 2017 diviene il primo “Apple Certified Pro” sardo nel software di produzione musicale professionale “Logic Pro X”, certificazione che attesta il raggiungimento del massimo livello di preparazione possibile nell’uso della DAW di casa Apple; si certifica primo della classe con punteggio di 96,03%, presso l’AATC del Maestro Alessandro Magri a Cento (FE).

Il 2018 è l’anno della conoscenza e collaborazione con Valeria Cevolani, storica voce dei “Disciplinatha” e personalità di spicco per tutto l’underground italiano. La sinergia del duo sfocia nella realizzazione dell’EP “Uno”, raccolta di sette canzoni la cui uscita è programmata per il 2019.

Inghes è attualmente attivo come insegnante di Fonia e Produzione Musicale presso la Scuola Civica di Musica del Sarrabus, come musicista, arrangiatore e producer in più generi musicali e come scrittore e creatore di articoli e guide di natura tecnica e artistica per il web, puntualmente letti e condivisi da centinaia di produttori e musicisti emergenti. Nel gennaio 2019 ottiene il riconoscimento Apple Teacher.

 

 

 

DISCOGRAFIA

 

 

 

  • ALBUM, 10 brani: “Spazio Delle Varianti” – Autori “Caterina D’AntoneInghes” (in arte gli SDV), genere Synth Pop/Dark Rock, composto, suonato, registrato, arrangiato e prodotto da Mario Inghes nel 2013 tra Muravera, Tortolì e Parma.

 

  • ALBUM, 12 brani: “Fortza Bona” – Autori “Askù Nuraghesband”, Pop/Rock; in questo lavoro Inghes ha composto, eseguito e registrato tutti gli assoli di chitarra elettrica, ed eseguito e registrato alcune chitarre ritmiche, sia elettriche che acustiche. L’album è uscito nel 2013 su tutte le piattaforme digitali ed in tiratura limitata su supporto fisico (CD).

 

  • ALBUM, 8 brani: “V.I.T.R.I.O.L.” – Autori “Caterina D’Antone – Mario Inghes” (in arte gli SDV), genere Dark/Industrial Rock, composto, suonato, registrato, arrangiato e prodotto da Mario Inghes nel 2015 tra Muravera e Parma.

 

  • ALBUM, 12 brani: “SILENCE KILLS Vol.1” – Autore “Mario Inghes” (dietro il moniker Silence Kills), Dark-ambient/Industrial/Soundtracks/Sperimentale, composto, suonato, registrato, arrangiato e prodotto da Mario Inghes tra il 2015 e il 2016 a Muravera.

 

  • ALBUM, 5 brani: “7TTFM” – Autori “Ivan Mattana a.k.a. Pap EnoMario Inghes” (in arte “Seven Tracks To Full Moon”, o “7TTFM”), Sperimentazione elettronica dal vivo/Colonne sonore, suonato e registrato dal vivo nel 2018 presso lo studio Analog Arts di Mario Inghes e distribuito autonomamente, in tiratura limitata, su audiocassetta. Il progetto è accompagnato da un video-documentario, prodotto dagli stessi autori, con il supporto di Vera Giovanna Bani e Angela Oppo per la cura dei sottotitoli in lingua Inglese.

 

  • EP, 7 brani: “Uno” – Autori “Valeria CevolaniMario Inghes”, Synth Pop/Elettronica, composto, suonato, registrato, arrangiato e prodotto a Muravera da Mario Inghes nel 2018, ad eccezione delle linee vocali originali, che sono state composte, scritte e cantate da Valeria Cevolani e registrate da Jac Salani.

 

  • EP, 3 brani + bonus track: “Rough” – Autore “Mario Inghes”, genere Noise/sperimentale/industrial; composto, suonato, registrato, arrangiato e prodotto da Mario Inghes, divulgato attraverso l’Erosion Factory Radio Show in Reno – Nevada, a cura della conduttrice radiofonica Sheri Battaglia (DJ Eroded Onyx).

 

  • EP, 4 brani: “Shameless” – Autori “Dorom Dazed“, genere Alternative Rock/Post-grunge: in questo primo lavoro per i Dorom Dazed, il ruolo di Inghes è stato quello di assistente di studio alla produzione artistica; successivamente entrerà a far parte della line-up dal vivo alla chitarra elettrica solista.

 

  • EP, 4 brani: “People Like Us” – Autore “David Pani” (in arte “David Baker”), genere Synth Pop/Darkwave; produzione artistica, arrangiamento, sound design, registrazione, missaggio e mastering a cura di Mario Inghes, distribuito digitalmente nel 2016 attraverso la piattaforma Bandcamp.

 

  • SINGOLO: “La Notte” – Autore “Mario Inghes”, Industrial Rock/Sperimentale, composto, suonato, registrato, arrangiato e prodotto da Mario Inghes nel 2016, distribuito dalla Underground Industrial Records (divisione Greca della Tedesca Werkstatt Recordings) nella compilation UIR023 A Walk On The Dark Side Vol.1.

 

  • SINGOLO: “Claire” – Autore “Mario Inghes“, genere neofolk/sperimentale, composto, suonato, registrato, arrangiato e prodotto da Mario Inghes nel 2016, distribuito dalla net-label Syro Records di Barcellona, all’interno della Underfolk Compilation.

 

  • SINGOLO: “Violence” – Autore “David Pani” (in arte “David Baker”), genere Synth Pop/Darkwave anni 80; sound design, registrazione, missaggio e mastering a cura di Mario Inghes, distribuito digitalmente nel 2017 attraverso la piattaforma Bandcamp.

 

  • SINGOLO/COLONNA SONORA: “Being Unreal” – Autore “Mario InghesMetal/Elettronica/Soundtrack; composta, suonata, registrata e prodotta da Mario Inghes per il cortometraggio “La Leggenda Della Contessa” prodotto dal collettivo “Legend of Sardinia” e presentato da l’Unione Sarda nel 2017.

 

  • SINGOLO: “Hollow” – Autori “Carmen A. Dattilo – Mario Inghes”, Elettronica/Sperimentale/Soundtrack, composto e registrato da Carmen A. Dattilo, co-arrangiato, prodotto da Mario Inghes e distribuito gratuitamente dagli stessi artisti nel 2017, in formato gratuito e digitale, accompagnato da video musicale a cura di Carmen A. Dattilo.

 

  • SINGOLO: “Hurt” – Autore “Trent ReznorNine Inch Nails”, libera reinterpretazione del celebre brano dei NIN, riarrangiato e suonato da Carmen A.Dattilo e Mario Inghes, prodotto da Mario Inghes, distribuito gratuitamente dagli stessi artisti nel 2017, in formato gratuito e digitale, accompagnato da video musicale a cura di Carmen A. Dattilo.

 

  • SINGOLO: “The End” – Autori “Dorom Dazed“, Alternative Rock/Elettronica, composto e registrato da Tiziano Piu e Mario Inghes, suonato, arrangiato e prodotto da Mario Inghes nel 2017, distribuito dagli stessi artisti in formato digitale, accompagnato da video musicale prodotto da Francesca Corona; successivamente ridistribuito in versione solo strumentale da Mario Inghes.

 

  • SINGOLO: “Ne Varrà la Pena” – Autore “Mattia Mura“, genere: Pop; scritta e cantata da Mattia Mura, con la musica, l’arrangiamento e la produzione di Mario Inghes; rilasciata autonomamente dall’autore sulle piattaforme di streaming nel 2018.